Atletica falegnameria Guerrini

Società sportiva podistica di Borgosatollo (Brescia)

Una notte da Leoni 4

luglio 11th, 2013

di Matteo Garza

Alziamo il bicchier, facciamo cin cin, tutto il mondo fa cin cin!!!”

E’ finita così, a casa di Pierino e Cia, i gentilissimi padroni del vigneto messo a disposizione per la nostra “Cena sotto le Stelle“, venerdì sera, dopo la gara Hinterland di Buffalora.

Io, Severo, Tonno, Silvio e Pierino, per l’ultimo degli innumerevoli brindisi che hanno contraddistinto una cena indimenticabile che venerdì più che mai ha dimostrato l’unione di una squadra che cresce in tutti i sensi: risultati, presenze, amicizie …bello !

Tante le cose da raccontare e visto che tutti o quasi c’eravate, credo bastino delle citazioni per farvi sorridere.

Già detto dei brindisi con tanto di canzoncina degli “alpin”, come non ricordare, per i pochi rimasti, i racconti Oktoberfest della “cupola”.

Splendide, deliziose le fiorentine cucinate da Severo, arricchite dalle croste di “Pippio”.

Roby Zana che ha monopolizzato per un’ora il discorso: mezza di Bedizzole del vice Stefano Fiorina, risolto grazie agli utilissimi smartphone che hanno così deliberato: 1h23m12s.

Salvatore carichissimo che promette a coach Gigi, il prossimo 3000…in 9.50…tanta roba

Non abbiamo ancora parlato dei protagonisti della Joiner…dalle loro dichiarazioni la coppa è sempre più vicina, le mogli sempre più lontane!

Splendido anche il duello verbale tra coach Gigi e Riky Bana, su qualsiasi discorso, terminato secondo un sondaggio in perfetta parità !

Quasi dimenticavo dell’avvistamento del vigneto di un gelataio, che a ottobre a Carpi ha chiuso in 2ore e 45 la maratona, ma quest’anno, causa “Pecora Nera” ci ha abbandonato…

come per un’ora ci ha abbandonato il presidente, rapito da Morfeo, che gentilmente ce l’ha restituito più brillo che mai.

E infine, visto che la tecnologia avanza, come non menzionare lo splendido tetto plastificato mobile (in perfetto stile tetto di Wimbledon) che all’arrivo del temporalone estivo ci ha coperti e riparati come se nulla fosse successo…fantastico!

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

*