Atletica falegnameria Guerrini

Società sportiva podistica di Borgosatollo (Brescia)

Una bella corsa .. aspettando il Natale

dicembre 20th, 2015

di Silver

Calcinatello

In questo scorcio di pazzo inverno, caratterizzato da pomeriggi primaverili e con il Natale che si avvicina a grandi falcate, la voglia di correre non cala di certo, anzi il calendario è arricchito da corse dei Babbo Natale sparse in ogni dove. In una di queste, quella che partiva dal Castello di Brescia era presente anche una dozzina dei nostri, tra gelatine e falegnami, e della quale riferiremo a parte.

Il resto della truppa, una ventina circa, erano schierati al nastro di partenza della classica di Calcinato “39ª Caminada ai Garlec”, valida come penultima prova del Campionato Hinterland Gardesano, del quale manteniamo saldamente il primato nella classifica di Società, in attesa dell’apoteosi di domenica prossima a Puegnago del garda dove sarà ufficializzato il nostro trionfo e dove contiamo di partecipare in massa per festeggiare degnamente la vittoria.

Tornando alla competizione di Calcinato la gara è stata vinta dal “solito” Bassetto Stefano del Running & Adventure, davanti a Bonetti Andrea e Martinelli Giacomo, entrambi dell’Arieni Team, quarto Ferrari Patrick del G.P. Legnami Pellegrinelli e quinto Piazza Ivano del Felter Sport. In campo femminile trionfo della “solita” Battistoni Elisa dell’Arieni Team, seconda Seraghiti Monica del Free-Zone e terza Salvi Dorina del Rodengo Saiano.

I nostri? Il migliore è stato il President Cristian (non ne salta una) 6° nella categoria H, dove troviamo Maurizio Turchetti al 9° posto, posizione conquistata anche da Marco Botta nella categoria G, mentre l’eterno Vincenzo Zanardini si porta a casa un ottimo quarto posto nella categoria L. Gli altri falegnami al traguardo: Roberto Tononi, Roby Zana, Claudio, Massimo, Stefano Fiorina, Andrea, Nicola, il sottoscritto, Flavio e Severo.

Presenti anche quattro piccoli falegnami che stanno dimostrando una costanza veramente da encomio: i fratelli Carè, Daniel e Kevin, Renato La Fede, e il tenero Leonardo Botta, figlio d’arte.

Mentre le sue amiche gelatine erano impegnate nella corsa dei Babbo Natale a Brescia, a Calcinato abbiamo rivisto con piacere Roberta al rientro, anche se solo per una bella camminata in compagnia di Renato e Rino, dopo alcuni mesi di assenza per problemi fisici. A lei i nostri più sentiti auguri per un veloce e duraturo recupero.