Atletica falegnameria Guerrini

Società sportiva podistica di Borgosatollo (Brescia)

Una bella cavalcata sulle colline moreniche!!

luglio 27th, 2015

di Silver

Partenza_Cavriana

Cavriana (Mantova) – Domenica è andato in scena nello splendido scenario delle colline moreniche il “21° Trofeo Milva Prati alla Memoria“, gara podistica valida come seconda prova del Gran Prix Colline Moreniche.

Il caldo feroce dei giorni precedenti ha mollato un po’ la presa e gli atleti hanno potuto correre con temperature più umane, tanto bastavano le difficoltà del percorso a rendere la gara bella tosta. Un saliscendi continuo che non ha dato tregua ai podisti dalla sparo d’inizio all’arco di trionfo finale.

Filo di lana tagliato per primo da Alessandro Spanu del Gruppo Alpinistico Vertose, davanti a Edoardo Romano (Fondazione M. Benegodi), terzo il nostro alfiere Noè Gabusi, che si lascia alle spalle Saia Marco (Libertas Vallesabbia) e Bassetto Stefano (Running & Adventure).

In campo femminile trionfo di Monica Morstofolini (Atl. Gavardo ’90) davanti a Dorina Salvi (Atl. Rodengo Saiano), con Licia Dell’Agnola (Atl. Insieme New Foods VR) sul terzo gradino del podio.

Una ventina i falegnami presenti sulla linea di partenza che, come al solito, hanno portato a casa risultati più che lusinghieri. Oltre al già citato Noè (terzo assoluto e secondo di categoria H), abbiamo nella categoria G l’ottimo 5° posto di Matteo Garza, sempre più in crescita, il 14° di Ivan Zilioli e il 18° di Marco Botta.

CareNella categoria H il presidente piazza un buon sesto posto con Maurizio Turchetti 8°, Roby Zanardini 16°, Stefano 25°, Andrea 26°, Nicola 31°, Gianluca 32. Nella categoria I il sottoscritto conquista un bel 12° posto, il buon Giulio è 22°, Sergio Serana 29° e il “vigile” Flavio 36°.

Nella categoria L Vincenzo manca per poco l’appuntamento con il podio intascando comunque una non disprezzabile quarta posizione, con Angelo Gianfranco e Renato rispettivamente al 11°, 12° e 13°, mentre un affaticato Severo giunge 22°.

Presenti anche i piccoli fratelli Carè, Kevin e Daniel, che conquistano entrambi la quarta piazza nelle rispettive categorie, confermando una grinta veramente invidiabile in questo tipo di competizioni.

In allegato le classifiche complete.
Cavriana 26/07