Atletica falegnameria Guerrini

Società sportiva podistica di Borgosatollo (Brescia)

Stefano Bertocchi doma la Maddalena Urban Trail

novembre 23rd, 2015

di Silver

Lo "stambecco" Stefano Bertocchi in una immagine di repertorio

Lo “stambecco” Stefano Bertocchi in una immagine di repertorio

Questa volta l’apertura dell’articolo non è dedicata a nessuna gara Fidal o Hinterland che sia, ma ad una massacrante gara trail che si è svolta ieri a Brescia, la “Maddalena Urban Trail”, trail agonistico diviso in due percorsi: il primo di 23 km (Percorso Blu, disl. 1.500 mt), e il secondo di 43 km (Percorso Rosso, disl. 2.650 mt).

Il  traguardo del percorso blu è stato tagliato da 192 atleti, tra i quali dava buona prova di se e lustro alla società lo “stambecco” Stefano Bertocchi che conquistava una straordinaria decima posizione assoluta con il tempo di 2 ore e 37 minuti. Bravissimo, anche perchè mi è giunta voce che questa prestazione è arrivata dopo una serata/nottata di bagordi. Che dire! Un autentico “highlander”. A lui i nostri complimenti.

Per la cronaca il percorso blu è stato vinto da Franco Bani in  2 ore e 17 minuti tra gli uomini, e da Anna Conti in 2 ore e 44 minuti. Nel percorso rosso invece, il più massacrante con 166 atleti al traguardo, la vittorie sono andate a Luca Carrara in 4 ore e 17 minuti e a Cinzia Bertasa in 5 ore e 35 minuti.

La maggior parte dei falegnami, una ventina circa, si sono ritrovati in quel di Moniga per la consueta gara Hinterland. Un bel percorso di 9 km con parecchi saliscendi che hanno messo a dura prova la muscolatura degli arti inferiori. Fatiche però ben alleviate dalla splendida giornata di sole (un miraggio, vista la notte di tregenda che c’è stata sabato …) e dalla stupenda vista del lungo lago.

Morandini_MonigaL’evento agonistico ha visto il trionfo di Alessandro Rambaldini dell’Atletica Valli Bergamaschi, davanti a Mazzarini Emiliano dell’ S.S. Tremalzo, terzo Danesi Davide del G.P. Legnami Pellegrinelli. In campo femminile vittoria della solita Battistoni Elisa dell’Arieni Team, seconda Seraghiti Monica del Free-Zone, terza Salvi Dorina del Rodengo Saiano.

I nostri? Il migliore è stato Riccardo Morandini giunto 12° assoluto e 4° nella categoria H. Altri risultati di rilievo sono il 2° posto di Vincenzo Zanardini nella categoria L, il 3° posto di Anna Sandrini nella cat D, e l’ottavo di Cesi Pasquali nella cat N. Un buon test in vista della maratonina internazionale di domenica a Padenghe, dove siamo presenti in buon numero.

Domenica si è svolta inoltre la “Tapasciata attraverso le cascine dell’Alto Naviglio“, 9ª prova del Torneo Podistico Brescia Est / Valli del Marmo e Alto Naviglio, dove, dopo le ultime sfortunate prove, soprattutto a livello logistico, tutto ha funzionato alla perfezione. Podio maschile: 1° Roberto Sopini, 2° Renato Tosi,  3° Davide Copeta; podio femminile: 1ª Roberta Illini, 2ª Emanuela Festa, 3ª Stefania Calò.