Atletica falegnameria Guerrini

Società sportiva podistica di Borgosatollo (Brescia)

Si corre sempre!!

giugno 16th, 2016

di Anna Zaltieri

Settimana di gare in fieri molto intensa questa.

Martedì un esiguo ma qualificato capannello di falegnami ha presenziato il “TL Memorial“, fortemente voluto dalla Fondazione Adele e Cav. Francesco Lonati per la serata conclusiva di Corrixbrescia.

Ben partenza_Salo503 partecipanti hanno contribuito all’iniziativa benefica camminando e correndo lungo un percorso partito dalla Santoni e snodatosi lungo le vie di Sant’Eufemia.

Primi ex equo due dei nostri, il sempre più combattivo Presidente ed il taciturno Roberto Sopini. Prima donna è la velocissima Patrizia Tisi dell’Atletica Gavardo 90. Una gara di “riscaldamento” per i Falegnami in vista della competizione di mercoledì.

Mentre a Muscoline l’Hinterland incoronava la nostra Anna Sandrini 1° di categoria e 3°assoluta tra le donne,  una decina di Falegnami ed una stoica Gelatina, Jenny, si sono misurati con la pista per la Fase 3 del Grand Prix “OXY BURN®” Master su Pista Outdoor.

I 1500, una sfida decisamente sempre adrenalinica che lascia poco spazio a distrazioni mentali. Mentre corri o ci sei o non ci sei, un piccolo errore, una partenza errata, una tattica mal approcciata può costare un buon risultato. Ne sa qualcosa Cristian che parte male, rimanendo imbottigliato perde l’abbrivio per una buona gara.

Ottimo invece Luca che cresce Jenny_Salòbene sotto l’ala di Gigi. Massimo lo vedo forte di testa e di gambe, anche Claudio dà un ottima lezione alla rossa malefica. Encomiabile Severo che con ancora la discesa di Pompegnino nelle gambe agguanta i 1500 per il collo e li bistratta.

La nostra Jenny parte decisa ed arriva decisa, che testa questa ragazza! Giulio corre riflessivo mentre Ale Massardi rischia la pelle inciampando in una radice in riscaldamento ma gareggia lo stesso senza però brillare come suo solito. Si consolerà nel post gara con qualche pinta di ottima birra, vero Ale?

Ricky Mister sorriso Bana, Mara e Carlo rapito ormai anche lui dalla corsa ci raggiungono per un dopo gara tutti insieme.

E con molta birra in corpo terminiamo con qualche stupidaggine in più una delle solite serate di squadra, quelle serate votate sempre e solo a lei, la corsa la nostra croce, la nostra delizia, il centro di un mondo un po’ pazzo che solo chi corre può capire.

La classifica completa della gara di Muscoline.

I risultati di Salò.