Atletica falegnameria Guerrini

Società sportiva podistica di Borgosatollo (Brescia)

Serniga di Salò, buona la prima

luglio 21st, 2016

di Anna Zaltieri

Mara_Serniga

Quando durante il giorno svolgiamo le nostre incombenze lavorative magari chiusi in un ufficio, con l’aria condizionata sparata addosso per non scioglierci dal caldo e ad un certo punto ci viene in mente che è mercoledì e una gara serale ci aspetta … sfido chiunque a non farsi scappare un mezzo sorriso. A me succede.

Così come succede che spesso manca anche la voglia di correre per stanchezza ma … ci si ritrova sempre pronti al traguardo col dito sul Garmin in attesa dello start. Quando poi si galoppa in luoghi come Serniga … beh si può dire che ne sia valsa la pena.

Per chi non conoscesse questa frazioncina, la troverete arroccata in cima a Salò, il panorama è mozzafiato, i gradi sono senz’altro più freschi e il profumo del fieno appena tagliato inonda le narici.

La gara hinterland “Fra stelle e lago a Serniga” di mercoledì 20 luglio oltre ad avere una bella cornice è anche una passeggiata stupenda, arroccata nei boschi tra salite impegnative e discese a perdifiato, abbiamo corso in continui cambi di ritmo. E dai pareri degli altri runner non sono l’unica ad essersi divertita come una bambina.

Arrivare al traguardo soffrendo perchè si sta dando tutto ma con tanta gioia podistica nel cuore non ha prezzo! E non ha prezzo vedere anche i propri compagni sul podio.

Mara, la capitana pazza è meritatamente 1ª nella categoria D, mentre Luca è buon 5° nella H.

LaCristian_abruzzo serata si conclude con gli occhi fissi su una splendida luna rossa che stinge su lago nero come la notte e calmo come la pace.
Anche questa è corsa.

Mentre la squadra si batteva in terra lacustre, il nostro machiavellico Presidente scovava una gara anche in terra d’Abruzzo dove si trova in vacanza.

La” IX Notturna sul Lungomare”, gara podistica competitiva di 10 km, organizzata con perfezione e solerzia dall’Atletica Lido delle Rose, scopre la grinta dei nostri due Tononi: Cristian e Roberto. Con loro più di 600 atleti si battono su un lungomare chiuso ermeticamente al traffico .

E il nostro fiammeggiante Presidente ancora una volta c’è e centra il podio. E’ infatti 1° di categoria ed 8° assoluto. Roberto termina onorevolmente 111° assoluto.
Complimenti a loro!