Atletica falegnameria Guerrini

Società sportiva podistica di Borgosatollo (Brescia)

Ottimo secondo posto di società alla Orzi Old Ten 2018

ottobre 30th, 2018

di Anna Zaltieri

La pioggia incessante del sabato notte prima della Orzi Old Ten ha fatto venire qualche dubbio a molti se partecipare o meno ma credo che nessuno di noi abbia seriamente pensato di mollare. Eravamo infatti tutti presenti e grazie ad una schiarita momentanea del tempo anche tutti convinti di partire.

Il percorso di questa 10 chilometri è giocato in gran parte su asfalto ed è filante, peccato che dopo 2 chilometri circa abbia ricominciato a piovere copiosamente. In realtà è stato il vento a spadroneggiare ed avvilupparci in forti folate che sono diventate più crudeli una volta messo piede nella fanga e nelle pozzanghere del tratto sterrato.

Non so gli altri ma per me dal 5° chilometro in poi è stato sopravvivere alla forza del vento contrario ed alle gambe che man mano diventavano fredde e dure. Nonostante il Mister cercasse di coprirmi un po’, forti raffiche ci hanno preso d’assalto su più fronti.

Non è stato però invalidante per alcuni dei nostri prodi correre in queste condizioni perchè domenica 28 ottobre per alcuni è stata la giornata dei personali.

Partiamo dal gentil sesso.
Anna Sandrini in preparazione mezza maratona corre con una convinzione esemplare, in 39:48 abbassando i suoi tempi sui 10 chilometri ed arrivando 5ª donna assoluta oltre che 4ª di categoria SF.
Simona che si sta dedicando alla pista e quindi a distanze ben più brevi, si cimenta comunque con il mezzofondo e soffrendo un po’ il tempo, corre comunque in un ottimo tempo di 41:21 ed è 2ª di categoria SF40.
Io termino in 46:41 mentre più dietro una Cesi acciaccata chiude comunque soddisfatta con uno scatto finale da olimpionica in 49:25.

Per gli uomini il primo ad arrivare al traguardo dei nostri è il sempreverde Alessandro Massardi che 6° assoluto e 2° di categoria SM40, termina in 33:58. 10° assoluto e 5° di categoria SM40 in 34:45 è il vichingo Noè Gabusi.
Roberto Beatini è ottimo 1° di categoria SM55 in 36:09, dietro di lui in 36:12 c’è Roberto Tononi splendido 2° di categoria SM35. Luca chiude questo trio scendendo finalmente sotto la barriera dei 37 e stampando un ottimo tempo di 36:26.

Marco Botta in ripresa chiude in 37:03 seguito da un impeccabile Riccardo mister Sorriso Bana che ferma il crono in 37:04. Il Presidentissimo arriva al traguardo con Matteo Garza, chiudono la loro gara rispettivamente in 37:32 e 37:33. Maurizio Turchetti in pausa relax corre in 38:30 e subito dietro a lui un grande Davide Serlini che inizia a raccogliere i frutti degli allenamenti di Gigi, stampa un nuovo personale in 38:35 ed è 4° di categoria.

Lo Zanna che con la sua voce riempie gli spazi vuoti, corre in 39:26 ed è seguito in 39:34 dalla “decima Gelatina”, Stefano Boglioni, a ruota Claudio in 39:35. Roberto Olivetti trotta sotto l’acqua ad un buon ritmo e termina in 41:39 mentre il suo compare Silvano, il vice, ferma il tempo in 41:58. Mauro Beccaris ferma un ottimo tempo di 43:42 mentre Ivan che mi vedo sfilare accanto nei primi chilometri chiude in 43:54.

Un altro che mi sfila accanto è Stefano Fiorina che trotta in 43:58, più in là in 44:23 arriva un baffuto Andrea Cavalli oggi particolarmente allegro. Il montanaro Antonio Avallone lo vedo per un pezzo a distanza poi lo perdo di vista, termina in 45:36. Sergio Serana che si preoccupa per il mio chip, chiude la sua gara in 46:06, Dario Anataloni che come al solito nel dopo gara gira in deshabille, arriva al gonfiabile in 46:50.

Giò Juve sempre col sorriso sfila in 49:12 seguito un po’ a distanza da Bruno Berta e Renato Lo Cicero che terminano rispettivamente in 50:14 e 50:16. Termina la schiera di Falegnami Benedetti Luca che silenziosamente chiude in 58:29.

Nella classifica a squadre conquistiamo uno splendido e meritato 2° posto, dietro solo allo squadrone del Paratico. Questo risultato è il frutto come sempre, della collaborazione e della partecipazione di tutti. Complimenti a tutti i nostri e complimenti anche ai primissimi di questa competizione.

Ritornando alla gara, Batel Abdellatif del Rodengo Saiano è 1° assoluto in 32:47, Renato Tosi del San Rocchino è 2° in 33.00 e terzo Gibellini Mauro in 33:12.

Tra le donne spicca Monica Seraghiti del Brescia Marathon in 37:25, Clara Faustini di F.O. Running Team in 38:41 è 2° e 3° è la veterana Silvia Casella del Free Zone in 39:22.

La classifica completa.