Atletica falegnameria Guerrini

Società sportiva podistica di Borgosatollo (Brescia)

Non ne perdiamo una. Le chicche di Stefano, Marco e Riki !

settembre 13th, 2015

di Silver

Antonio, Severo e Andrea a Pontevico.

Antonio, Severo e Andrea a Pontevico.

Anche questo fine settimana il calendario podistico bresciano presentava una bella lista di gare, perfetta per soddisfare le diverse esigenze degli amanti della corsa: gare cittadine, corse in montagna, maratonine e molto altro ancora. Superfluo evidenziare che tutte queste gare erano ben presidiate dagli atleti della Falegnameria Guerrini.

Si inizia venerdì sera col tradizionale Miglio di Lonato molto ben organizzato dall’Atletica Lonato. Gara che si è svolta nelle strette vie del centro cittadino, molto spettacolare tra curve, controcurve e saliscendi belli tosti che hanno messo a dura prova le gambe degli atleti.

Il miglio maschile è stato vinto da Agostini Francesco della Brixia Atletica con il tempo di 4’44”, davanti a Gibellini Mauro del San Rocchino (4’47”), terzo Loda Alessio dell’Atletica Vighenzi (4’49”). Tra le donne trionfo di Clara Faustini dell’Atletica Lonato con il tempo di 5’21”, davanti ad Alessandra Seghezzi del Free-Zone (5’24”), terza Joanna Drelicharz del Road Runner Milano (5’31”).

Sette i falegnami presenti che si sono battuti al massimo delle proprie possibilità: Bruno Berta (7’09”), Maurizio Boldori (6’46”), Andrea Cavalli (6’07”), Renato Lo Cicero (7’01”), Severo Pozzi (7’17”), Giulio Salvalai (6’21”) e il sottoscritto con il tempo di 6’05”.

Sabato altra giostra altro giro. A Concesio andava in scena la terza edizione della Vertical Culma Race organizzata dall’Atletica Concesio, cronoscalata Fidal Provinciale di 2,750 km. La gara è stata vinta da Badini Cristian dell’Atletica Paratico con il tempo di 15’56”, secondo Cotali Ivan dell’Atletica Lumezzane (16’46”), terzo Arrigoni Luca (17’16”) e straordinario quarto il nostro “stambecco” Stefano Bertocchi con il tempo di 17’53”. Al via anche il buon Severo Pozzi che si piazza al quinto posto nella categorie SM60.

Tra gli splendidi vigneti del Monte Netto, con partenza e arrivo al Flero, si è svolta domenica la terza Maratonina dei Longobardi, gara Fidal Provinciale, vinta da El Kasmi Mohammed del Free-Zone con il tempo di 1h12’10”, davanti al compagno di squadra Venturoli Nicola (1h12’14”) e a Zanotti Kris del Brescia Marathon (1h17’35”). Da applausi la prestazione di Marco Botta, al rientro dopo una lunga assenza per infortunio, che conquista un fantastico sesto posto assoluto, primo di categoria (SM35), con il tempo di 1h17’59”. Al via anche la decana tra le gelatine, la tostissima Maria Sandrini che fa suo un buon terzo posto di categoria (SF55) con il tempo di 2h11’17”.

Domenica il circuito dell’Hinterland Gardesano era di stanza in quel di Pontevico con la classica Passeggiata sugli argini dello Strone, giunta alla 33.a edizione, una delle più belle gare del calendario, sia per il percorso veramente suggestivo sia per l’ottima organizzazione dell’Over Pontevico.

Riki Morandini taglia il traguardo di Pontevico

Riki Morandini taglia il traguardo di Pontevico

La gara è stata vinta da Batel Abdellatif del San Rocchino davanti a Tosi Renato dell’Avis Isorella, terzo Boroni Davide del San Rocchino, quarto il compagno di squadra Gibellini Mauro e quinto Aguzzi Roberto sempre del San Rocchino, che in definitiva monopolizza la testa della classifica. Tra le donne la vittoria arride a Morstofolini Monica dell’Atletica Gavardo ’90, davanti a Salvi Dorina dell’Atletica Rodengo Saiano, con Illini Roberta del Running & Adventure sul terzo gradino del podio.

Una ventina i falegnami al via compresi i piccoli Care’ Kevin, 4° nella categoria P1, Botta Leonardo, 7° nella stessa categoria, e Care’ Daniel, 9° nella A1. Tra i grandi l’eroe di giornata è stato il bravissimo Riki Morandini settimo assoluto, ma 2° nella categoria H, praticamente senza la corazzata del San Rocchino sarebbe salito sul podio principale.

Tra gli altri segnaliamo le prestazioni del Presidente e di Maurizio Turchetti, rispettivamente 6° e 7° nella categoria H; di Matteo Garza, 9° nella categoria G; e di Renato Lo Cicero, 7° nella categoria L.

Della partita anche la gelatina Cesi Pasquali che con una gara gagliarda ha conquistato un’ottima ottava piazza nella categoria N.

Atletica falegnameria Guerrini

Società sportiva podistica di Borgosatollo (Brescia)