Atletica falegnameria Guerrini

Società sportiva podistica di Borgosatollo (Brescia)

Le gelatine onorano la Corsa Rosa

marzo 9th, 2015

Corsa Rosa Brescia

di Anna Zaltieri

Brescia – Domenica, 8 Marzo, Festa Internazionale della Donna.
Al bando sciocche feste e frivolezze sopra le righe, le Gelatine parlano della loro femminilità correndo…e corsa sia!
Piazza Vittoria, la Corsa Rosa.

La Domenica mattina ormai non si dorme più, il risveglio non indugia ma è brioso e pieno, abbiamo voglia di andare, di cinguettare fra di noi, da vere femmine, e di metterci alla prova un’altra volta, da vere runner!

Eccoci pronte, zainetti in spalla tra altre 3000 donne, sbocconcelliamo informazioni sulla partenza e pettegolezzi su visi riconosciuti.
Tra facezie e risate ci scaldiamo.
I muscoli riposati scalpitano, la sana tensione pregara sale.
Applaudiamo impazientemente la grande Sara Simeoni che a Brescia ha staccato il record di salto in alto nel 1978.

Un due tre, è un attimo, si parte!
Ammetto di aver menato qualche gomitata a destra e sinistra e me ne scuso, ma la gara è gara e la “cattiveria” si scatena.
L’ansia intorpidisce le gambe ma pian piano si sciolgono, vedo Anna Sandrini per qualche centinaio di metri poi perdo lei e la piccola crocchia dal “piè veloce”.

In Fossa Bagni un’ombra ricciuta mi aggancia, è la Cesi! Cosa di più bello se non incontrare sul proprio cammino un valido sostegno morale.
Così corriamo insieme, maledicendo, io, la nostra bellissima Brescia e le sue terribili pendenze in salita!

Ultimi metri, Anna Sandrini, fantastica quarta assoluta, torna a prenderci per tirarci, sfiliamo una dopo l’altra all’arrivo.
Dopo due minuti ecco anche Maria.
Ci siamo tutte.

8 Marzo Festa Internazionale della Donna.
La mia festa è stata correre insieme alle mie sorelle di corsa, le mie compagne di squadra, le donne dell’Atletica Falegnameria Guerrini.
Orgogliosa di essere in squadra con tutte loro.