Atletica falegnameria Guerrini

Società sportiva podistica di Borgosatollo (Brescia)

La giostra dell’Hinterland non si ferma mai!

agosto 23rd, 2015

di Anna Zaltieri

Carpenedolo_partenza

Altro giro altro regalo, altra giornata della settimana altra gara!

Domenica 23 Agosto, Carpenedolo, “13.a Passeggiata di San Bartolomeo“, gara Hinterland di 7 km. Il cielo non promette nulla di buono ma ci grazia rimanendo asciutto durante lo svolgimento della corsa.

I soliti Falegnami spiccano in cerchio nel nugolo di podisti accorsi per la solita sgambettata della Domenica.. Gelatine presenti io, Maria e Roberta che ci sta prendendo gusto e pian piano se la corre anche lei la gara… Sarà il fascino del suo accompagnatore Rino a spronarla?

Mister sorriso Bana ed il paziente Ivan (per sopportare Riccardo ci vuole tanta pazienza) incorporano i 7 km del volantino nel lungo da tabella così stanno girando già da un pezzo. La Cupola c’è e mi pare al completo… È vero hanno sguardi inquietanti ma io li beccati più volte a a ridere, segno che hanno un cuore e scommetto pure grande!

E poi c’è il nostro smisurato President! La nostra ancora che dalle sue altezze scruta tutto e tutti ed interviene in caso di bisogno.

E vai con il liscio, si parte.
Anche oggi ho dato l’anima, ormai seguo alla lettera l’insegnamento del Mister, Gigi, vai alla morte! E poco ci manca! E finalmente una gara in piano ed anche piuttosto piacevole con qualche falso piano e molto sterrato. Ben segnalata e con buona presenza dell’organizzazione lungo il percorso.

Anna_CarpenedoloUna breve sfacchinata conclusa in volata, più per scaricare completamente l’adrenalina che per superare lo sfortunato ometto che mi si è trovato tra i piedi! (vedi foto)

Al termine la parte che preferisco, le chiacchiere tra gelatine, le risate con i Falegnami ed oggi c’è stata pure una birra al quartier generale della squadra, al Parco di Castenedolo.

In cerchio abbiamo così esaurito le ultime energie in parole e sorseggi alcolici, personalmente ci ho dato dentro oltre che con la birra anche con i selfie con il mio compagno di merende Maurizio Turchetti, qualcuno ci ha soprannominato “Bonnie e Clyde!

Bonnie è pronta per passare ai numeri!
Per i giovanissimi in categoria P1 in 6.a e 9.a piazza Lo Fede Renato e Botta Leonardo. Ottimo 6° è Marco Botta nella categoria G. Nella stessa categoria Ricky Bana e Ivan Zilioli, in allenamento per la mezza, sono rispettivamente 16° e 17°.

Gli H vedono al 7° posto Cristian (immenso) seguito al 9° da Maurizio Turchetti e 18° lo Zana stranamente silenzioso… Ci stai preoccupando Roberto! Stefano Fiorina è 26° mentre Andrea Cavalli è 30°. Maurizio Boldori, fortunatamente un uomo di spirito, è 39°. La categoria I, orfana del Vate, vede Flavio 27°, il Postì che non mi vuole più davanti è 28°, il buon Bruno Berta è 32°, mentre Renato Scroffi è 39°.

Gli L incoronano 2° un Vincenzo Zanardini preoccupato che noi Gelatine invadiamo le loro serate tra uomini di corsa al Bar del Parco! Ottavo Angelo Scaroni, 12°, 13° e 14° sono Gianfranco Guerrini, Renato Lo Cicero e il grande Severo.

Nella mia categoria, la D, sono 5.a dietro a donne dai talenti alieni. Maria che ha finito di preparare passate di pomodoro e si è rifatta viva in gara è 6.a della categoria N.

Prossima tappa Isorella, venerdì 28 Agosto. Mi raccomando portare tutti la stessa sana voglia di sport ed allegria!