Atletica falegnameria Guerrini

Società sportiva podistica di Borgosatollo (Brescia)

La cariolada di Rezzato

giugno 7th, 2015

di Silver

Cristian_roby_cover

A noi falegnami correre piace molto, su questo non ci piove, basta andare a vedere gli ordini di arrivo delle gare di questi ultimi mesi per vedere una presenza massiccia degli atleti della Falegnameria Guerrini. Ci piace molto stare insieme e divertirci in compagnia. Quando poi si può unire la corsa con il divertimento il piatto perfetto è subito servito.

A conferma di questo la mitica Cariolada che si è svolta sabato 6 giugno a Rezzato, organizzata dall’oratorio San Giovanni Bosco e giunta quest’anno alla 23ª edizione. Si tratta di una gara di corsa a coppie spingendo una carriola, nel senso che uno corre e spinge, l’altro rimane sulla carriola e indica la direzione. Può essere a staffetta, cioè durante il percorso ci si può scambiare di posto, o a monospinta, questo capita quando la coppia è formata da un adulto e un bambino con l’adulto che spinge dall’inizio alla fine. Partenza a cronometro, due minuti tra una coppia e l’altra.

MarannaNella lista dei partenti alcune nostre vecchie conoscenze. Le gelatine Anna e Mara, alla loro prima esperienza, e vogliose di far bene. I veterani Cristian e Roby Crescini, vincitori della passata edizione e ben decisi a ripetersi. Stefano Bertocchi con la figlia Susan e Riki Morandini con Nicola Sopini, figlio di Roberto. A fare il tifo, tra i numerosi cittadini di Rezzato accorsi ad assistere alla singolare sfida, si potevano riconoscere le fisionomie di altri falegnami e delle gelatine Roberta e Cesi.

Il percorso di due chilometri scarsi, interamente cittadino, è veramente tosto. Curve e controcurve, ripidi strappi e discese ardite. Aggiungete poi il fatto che trovare il giusto equilibrio nello spingere la carriola non è cosa semplice, capite che la gara diventa estremamente dura per i concorrenti, ma molto spettacolare per il divertimento degli spettatori.

Anche quest’anno a trionfare è stata la coppia regina formata da Cristian e Roby, che ha percorso il circuito nell’incredibile tempo di 7 min e 17 sec, davanti alla coppia Morandini-Sopini in 7 min e 57 sec e terzi Bertocchi padre e figlia in 8 min e 13 sec. Le debuttanti Anna e Mara hanno concluso al 10° posto assoluto ma prime per quanto riguarda gli equipaggi femminili. Quindi una vera e propria abbuffata per i nostri portacolori. Complimenti.

Alla fine tutti a festeggiare allo stand gastronomico allestito dagli organizzatori, che per l’occasione avevano installato anche un megaschermo per assistere alla finale di Champions League tra la Juventus e il Barcellona. Purtroppo il risultato finale della partita è servito solo a smorzare la gioia dei vincitori Cristian e Roby, noti juventini. Ma questa è un’altra storia.

Il video della manifestazione.

Atletica falegnameria Guerrini

Società sportiva podistica di Borgosatollo (Brescia)