Atletica falegnameria Guerrini

Società sportiva podistica di Borgosatollo (Brescia)

Il Giro Podistico dell’Isola d’Elba entra nel vivo

maggio 20th, 2015

di Silver

Silver in azione a Portoazzurro

Silver in azione a Portoazzurro

Dopo la prima tappa di “lancio” di Portoferraio, il giro podistico è entrato decisamente nel vivo con le durissime tappe di Portoazzurro e Rio nell’Elba che hanno costretto gli atleti sudare e sbuffare su continui saliscendi veramente tosti, e che vede la classifica generale iniziare a prendere una fisionomia ben precisa.

La gara di Portoazzurro, di 12,5 km, comprendeva anche il suggestivo passaggio all’interno della casa di reclusione, prima della picchiata finale sul traguardo posto sul bel lungomare cittadino. Il podio maschile ha rispecchiato pari pari quello della sera precedente con Gesi Andrea sul gradino più alto, Boroni Davide sul secondo e Galizzi Alessandro sul terzo. Tra le donne abbiamo la riconferma di Gloria Marconi, con Mazzel Arianna al secondo posto e la bresciana Monica Baccanelli al terzo.

Vincenzo in azione a Portoazzurro

Vincenzo in azione a Portoazzurro

Il migliore dei nostri è stato una volta in più Vincenzo Zanardini, con un ottimo 46° posto, poi il sottoscritto al 64°, entrambi in crescita rispetto alla prima tappa, Renato Scroffi al 165° e Rino Voltolini al 172°.

Questo il pomeriggio di martedì 19 maggio. La mattina di mercoledì, con le gambe ancora dure e affaticate, gli atleti erano già pronti per la terza tappa a Rio nell’Elba, più corta della precedente, “solo” 10 km e mezzo, ma comprendenti la terribile ascesa del Volterraio, poco più di un km con pendenze da capogiro.

Gesi Andrea ha fatto il tris, vincendo per distacco anche questa prova, mentre alle sue spalle le posizioni si sono invertite con Galizzi Alessandro al secondo posto e Boroni Davide al terzo.

Tre su tre anche per Gloria Marconi che prenota decisamente la vittoria finale, al secondo posto questa volta abbiamo la Meroni Lorena e Mazzel Arianna al terzo.

Renato in azione a Portoazzurro

Renato in azione a Portoazzurro

Prosegue la risalita in classica dei nostri. Vincenzo giunge 49° sul traguardo, conquistando la 47ª posizione in classifica generale e rafforzando la seconda in quella di categoria (SM60); il sottoscritto ottiene un lusinghiero 58° posto di tappa risalendo al 64° in quella generale; Renato 168° di tappa e 165° nella generale e Rino 179° di tappa e 176° nella generale.

Ora finalmente arriva la tanto agognata giornata di riposo e godersi le bellezze elbane, pronti e belli ritemprati per le ultime due tappe di venerdì e sabato.

Cliccare qui per le classifiche di tappa e quella generale.