Atletica falegnameria Guerrini

Società sportiva podistica di Borgosatollo (Brescia)

Corriboschi .. sempre all’altezza!!

settembre 26th, 2016

di Silver

Cazzago_partenza

Si è svolta domenica 25 settembre, a Cazzago San Martino, la “Corriboschi“, gara Fidal valida per il Campionato Provinciale di Società. Corsa su strada che nonostante sia solo alla sesta edizione, la si può già considerare a pieno titolo una classica del calendario podistico bresciano. Questo grazie ad un percorso tra i più belli e tecnici del circuito, mai banale, nervoso ma splendido in mezzo ai vigneti della Franciacorta, e ad un’organizzazione che non ha lasciato nulla al caso, il Running Cazzago San Martino ha fatto le cose veramente per bene. I numeri non mentono e sono lì a dimostrare quanto detto: più di cinquecento iscritti, tra uomini e donne, che per una gara Fidal provinciale è quasi un record.

Una splendida giornata di sole, rinfrescata da una leggera brezza, ideale per correre al meglio, ha salutato gli atleti schierati al via. Partenza unica per tutte le categorie, maschili e femminile, che ha costretto gli atleti a sgomitare mica male al via per conquistare le posizioni migliori.

Gelatine CazzagoMentre le donne dovevano percorrere un giro unico di 6 km, i maschietti hanno dovuto farne un altro di 4 km per un totale di 10. Il tracciato era tutto asfaltato e bello filante, reso però particolarmente impegnativo da continui saliscendi che hanno messo a dura prova le gambe degli atleti.

La gara è stata vinta da Marco Losio del Free Zone con il tempo di 32’33”, davanti a Luca Magri del Corrintime (32’38”), terzo Batel Abdellatif del San Rocchino (32’55”), quarto Marco Zanoni del G.P. Pellegrinelli e quinto El Bourimi del San Rocchino.

In campo femminile il successo non è sfuggito a Seraghiti Monica del Free-Zone in 23’01”, davanti a Faustini Francesca dell’Atletica Gavardo (23’29”) e terza Salvi Dorina dell’Atletica Rodengo Saiano (23’51”). Sei le gelatine presenti al via, due andate a premi: la punta di diamante Anna Sandrini terza nella categoria SF con il tempo di 25’20 e la capitana Mara Papa quarta nella SF35 in  (26’06”). Complimenti a loro e alle loro compagna Jenny Rizzola, Roberta Baldini, Cesi Pasquali e Maria Sandrini.

Cazzago_premiazioniE i falegnami? Eravamo presenti in buon numero, 28 per la precisione. Il migliore è stato Alessandro Massardi, nono assoluto e terzo nella categoria SM40 con il tempo di 35’05”. Nei primi cinquanta, ricordiamo che erano circa 400 al via, altri quattro falegnami: il presidente Cristian 22° (8° SM40), Noè Gabusi 23° (9° SM40), Riki Bana 44° (8° SM35) e Garza Matteo 47° (10° SM35).

Le loro prestazioni, unite a quelle di tutti i falegnami, veramente da applausi, ci ha permesso di conquistare un prezioso quarto posto di società, dietro alle solite corazzate, Lumezzane, Paratico e Brescia Marathon, ma davanti ad altre società molto agguerrite del calibro del Rebo Gussago, Running Cazzago San Martino e Free Zone.

Cipo_CazzagoDue parole le spendo volentieri per il rientro, dopo diversi mesi di assenza, del nostro Giacomo Salvalai, che ieri si è battuto come un leone e ha conquistato un’onorevole piazzamento con il tempo di 43’33”. Speriamo che questo sia solo l”inizio e ci auguriamo presto di vederlo nelle prime posizioni del gruppo come eravamo abituati in passato.
In bocca al lupo Cipo.

La classifica completa.

L’Hinterland Gardesano era di scena a Nuvolera con la3ª Camminata della Valle del Marmo e Rio Giava e a presidiare la gara c’era il buon Claudio Zambelli che ha avuto un “permesso speciale” per disputare la corsa di casa. A onor del vero si è ben comportato portandosi a casa un onesto sesto posto nella categoria I.

 

Atletica falegnameria Guerrini

Società sportiva podistica di Borgosatollo (Brescia)