Atletica falegnameria Guerrini

Società sportiva podistica di Borgosatollo (Brescia)

A Prevalle tra mosconi, bastoni, GPS e amenità varie !!!

febbraio 1st, 2016

di Anna Zaltieri

IMG_2040

 

Prevalle, Domenica 31 Gennaio, 1ª Prova Grand Prix Filisina.

Quanti mosconi colorati si muovono nella frescura mattutina. Uno sciame che si divide, si riallaccia, che con un brusio quasi addormentato risveglia Prevalle ed i suoi abitanti. Sono i podisti delle varie squadre che puntuali come orologi svizzeri si ritrovano per gareggiare.

Per qualcuno il risultato sarà sempre pressappoco lo stesso, per altri ci sarà un miglioramento, qualcuno sarà stanco e terminerà scontento, i lamenti saranno sempre i soliti, i commenti e le battute pure. I Falegnami non sono da meno.

Appuntamento al bar.

Una calca di gente si accaparra il tagliandino per fare la gara…e per ottenere i tanto agognati punti della Joinercup…questo vale per noi delle Guerrini. E ovviamente per svegliarsi con un caffè e con i saluti a tutti, le Gelatine già in fermento cicaleggiano da un angolo all’altro del locale.

IMG_2007C’è molta allegria oggi, la tensione pare non palparsi, forse non la recepisco io perché me la camminerò con Roberta. E mi guarderò le fatiche degli altri cercando di fotografarne le espressioni sudate.

Già prima della gara salta fuori il bastù… ormai è uno della squadra anche se non ne indossa i colori. Il Presidente mi guarda sconsolato con un’espressione mista di incredulità e derisione, lo so cosa pensa: “Quanto mai ho accettato la Princy in squadra”. Ma io continuo imperterrita a scattare finchè con Roberta decidiamo di incamminarci per il percorso.

Mi è piaciuto molto il background di questa competizione, prati dolci dai colori tenui ci hanno accompagnato per vari tratti, alcune Santelle hanno scandito il nostro “viaggio” di chiacchiere e confidenze insieme. Un timido sole ha fatto a tratti capolino ma un’aria fresca e qualche nuvoletta se lo sono più volte rubato dispettose. Tra una parola e l’altra mi giro per controllare l’arrivo dei corridori, dobbiamo stare pronte a scattare foto.

Avvistiamo i primi alieni dal passo leggero e veloce, tra loro il nostro smisurato Presidente che stringe i denti e torna a far paura agli avversari. Seguono Matteo Garza che prendo un po’ in giro, Matteo non volermene mi piace molto scherzare! Insolitamente dietro, un Noè “appiedato” con qualche problema di contrattura credo. Il super eroe Bana inseguito letteralmente da Luca, Zanna, Roberto e Ivan. Via via arrivano gli altri più o meno sorridenti. Prima della donne la nostra fantastica Anna.

IMG_2010Veniamo alle classifiche per spulciare meglio ognuno dei nostri.
I piccoli guerrieri per primi!
Negli A1 dà battaglia Carè Daniel e guadagna l’undicesima piazza.
Per i P1 il fratello Carè Kevin è 5° mentre La Fede Renato è 12°.

Passiamo ai baldi giovini, 15° è un gagliardo Matteo Garza, in 20° postazione, per il piacere delle sue fans, uno scosciato Ricky Bana.
Roberto, il fratello minore del nostro superbo President, forza ridete pure, si aggiudica il 23° piazzamento seguito da Marco Botta che termina 26°.

Eccoci agli H. Cristian, e non aggiungo altro, è 2° di categoria, 7° Noè che alza simpaticamente le braccia quando ci vede scattare foto e che su richiesta, sorride alle premiazioni! 15° è Luca che vince ma di poco la sfida con lo Zanna, 20°. Zanna devi rifarti alla prossima! 32° il nostro DJ preferito Ivan mentre 38° è un Andrea Cavalli intraprendente e scherzoso, vero Andrea? 52° è Maurizio Boldori che non manca mai di sorridere e stare allo scherzo.

IMG_2013E ora la categoria I, la più frequentata dai falegnami: 14° è lo statuario e “smemorato” Aldo, 17° è Massimo Rizzola il babbo della nostra Jenny che oggi ha preferito Pinzolo a Prevalle, come darle torto? 19° è il nostro Mister che non so nemmeno quantificare quanto mi manchi, 22° il simpatico Claudio, 28° Stefano Fiorina che partecipa alla solita gita della domenica e rende tutto uno spasso, 29° Roberto Olivetti che da dietro i suoi occhialoni ci regala un bel sorriso, 35° il nostro caro Sergio, 45° Giulio dall’olfatto fino, 62°,63°,64° Giovanni, Silvano e Bruno fanno tripletta mentre 66° un Postì coerente con se stesso che invece di sorriderci ci regala un gestaccio! Infine 85° è il compagno di avventure di Sonia, Nato.

La categoria L vede in 12° postazione il gagliardo Vincenzo, 18° e 19° Gianfranco e Severo a braccetto, 21° e 22° Renato il nostro fotoreporter ed Angelo, anche loro terminano a braccetto.

Le donne, o meglio le Gelatine!
Nella categoria D Anna S. torna a brillare ed arriva prima, un doppio piatto di paella la sera prima le ha dato il carburante per fare terra bruciata intorno a sé! Mara è un’ottima 5ª, la capitana sta ritrovando il vigore di una volta, brava.

Nella E, 4° è Simona che sorride sempre e che non conosce fatica, 25ª è il nostro sponsor Sonia che pesa i suoi passi e mira dritta alla meta. Una stanca e poco allenata Cesi arriva 12ª nella N, scortata dal buon Silvano Pitagorico che trotterella in relax.; 14ª la combattiva Maria che non molla mai.

IMG_1982A fine gara, dopo il cambio indumenti ci si raccoglie in un unico e chiassoso gruppo in attesa delle premiazioni di tutti. Risalta fuori il bastù per la vergogna del Direttivo mentre Luca, Lo Zanna e Roberto Tononi confrontano sui loro GPS i tempi, Mara sbuca in tutte le foto con fare birichino e cuffia da sfilata, io scatto senza ritegno dando libero sfogo alla follia che mi appartiene!
E pensavano fossi timida e posata ma ci sono ancora molte gare per dimostrare dove posso arrivare.

A voi miei compagni di corsa dedico l’ultimo pensiero:
Che una sana ed allegra pazzia podistica sia con tutti voi!”