Atletica falegnameria Guerrini

Società sportiva podistica di Borgosatollo (Brescia)

Salò Run for Telethon

giugno 11th, 2019

Silver

Salò – Domenica 9 giugno si à svolta nella ridente cittadina sul lago di Garda, la IXª “Salò Run for Telethon”, corsa su strada Fidal di circa 10 km, valida per il campionato provinciale di società.

In una giornata calda, ma non torrida come l’anno scorso, più di trecento atleti si sono presentati presso il Campo Sportivo Comunale “Lino Turina”, dove all’interno della pista di Atletica era situato l’arco di partenza e di arrivo della gara.

Il percorso anche se un po’ diverso dall’ultima edizione, è risultato particolarmente duro, con continui saliscendi, che mettevano a dura prova i muscoli e le articolazioni delle gambe. Una bella faticata mitigata però dal magnifico panorama del lago che si poteva ammirare nei punti più alti del percorso.

Passando al fatto tecnico, la gara maschile è stata vinta da Marco Zanoni del G.P. Pellegrinelli, che ha fermato il cronometro sul’ottimo tempo di 34:16, alle sue spalle è arrivato Giacomo Mora del San Rocchino in 35:09, terzo Andrea Bonetti dell’Atletica Brescia Marathon in 35:13.

In campo femminile trionfa la brava Sara Bazzoli dell’Atletica Gavardo ’90 con il tempo di 39:45, rifilando un minuto e mezzo alla seconda arrivata, Clara Faustini del F.O. Running Team, che blocca le lancette sul tempo di 41:15, terza Dayana Aleksova dell’Atletica Brescia Marathon in 42:05.

Venticinque i falegnami presenti al via che si sono comportati più che bene conquistando un bellissimo terzo posto di Società, alle spalle dell’Atletica Gavardo ’90 e del G.S. Montegargnano. Ci spiace solo che una gara così bella e suggestiva che oltre ad essere una gara competitiva Fidal, aveva anche una valenza sociale e benefica (Telethon), sia stata un pò bistrattata dalle società più blasonate.

A livello individuale il migliore è stato Noè Gabusi, quinto assoluto e 1° di categoria (SM40), con il tempo di 35:39. Applausi scroscianti. Gli altri premiati sono: Roberto Crescini, 2° nella SM50 in 38:50, Vincenzo Zanardini, 2° nella SM65 in 45:56, e Cesi Pasquali, 2ª nella SF55, in 51:57. A loro e a tutti i falegnami presenti i nostri complimenti per i risultati ottenuti.

La classifica completa.

Ci stiamo avviando a metà campionato e la Joinercup 2019 comincia a delinearsi. Mai come quest’anno risulta tanto combattuta. In campo femminile troviamo al primo posto Cesi Pasquali con 179 punti, tallonata da presso da Roberta Baldini, 172 punti, un po’ più distante al terzo posto troviamo Anna Zaltieri con 139 punti.

Più serrata la lotta nella Joiner maschile, dove i primi cinque della classifica sono divisi da soli 32 punti. Al primo posto abbiamo Davide Serlini con 266 punti, secondo terzo e quarto, divisi da un solo punto ciascuno, troviamo Giulio Salvalai, Flavio Berardi e Dario Anataloni con 259, 258 e 257 punti rispettivamente, al quinto posto c’è la new entry della falegnameria Luigi Bresciani con 234 punti.

Dove corriamo?

giugno 5th, 2019

Giovedì 6 giugno

  • Molinetto di Mazzano – “39ª Marcia Avis Aido”, corsa podistica non competitiva di 8 e 3 km.
    Partenza ore 20.00  presso Oratorio in Via Aldo Carpi.
    Info: mazzanoavis@libero.it

Venerdì 7 giugno

  • Lonato – “8° Trofeo Avis”, corsa podistica competitiva Hinterland Gardesano di 6,5 km.
    Partenza ore 19.30  presso Centro Sportivo Lonato 2.
    Info: 339 5617060 (Gallina Angelo)
  • Brescia – “10ª StraPrealpino”, corsa non competitiva di 11 e 6 km.
    Partenza ore 20.00 presso Oratorio San Giovanni Bosco in località Villaggio Prealpino.

Domenica 9 giugno

  • Salò – “IXª Salò Run for Telethon”, Corsa su Strada Provinciale di circa 10 km.
    Fase 8 del Grand Prix Provinciale Master di Società di Corsa (CdS).
    Partenza ore 9.00 presso Campo Sportivo Comunal “Lino Turina”, in via Azzurri d’Italia.
    Gara valida per la Joinercup.

  • Castelgoffredo (Mn)” – “38ª Passeggiata del Castel”, corsa podistica competitiva Hinterland Gardesano di 11 km.
    Partenza ore 8.50 presso Stadio Comunale in via Svezia.
    Info: 347 671 4265 (Bonesi Claudio).
  • Mazzano – “Monte Tartarino Trail”, corsa podistica Amici Torneo Podistico di 9 km.
    Partenza ore 9.00 presso Ristorante Pizzeria “La Piccola Primavera” in Piazza Paganora.
    Info: 392 520 7137 (Mauro).
  • Brescia – “30° Trofeo Om-Iveco”, corsa non competitiva di 15, 10 e 5 km.
    Partenza ore 9.00 presso Centro Congressi Iveco in via Attilio Franchi 23.

Diecimila città di Bergamo, una gara tostissima!!

giugno 3rd, 2019

di Anna Zaltieri

Amo le gare giocate fuori casa.
Amo le trasferte.
Perché correre in altre città è emozionante, ci si misura con atleti diversi e con percorsi nuovi, ci si mette alla prova e spesso il tifo è più caloroso.

1 giugno 2019 ore 20.30, la “Diecimila città di Bergamo” tiene banco in un affollato centro di Bergamo bassa eppure i fratelli bergamaschi riescono a contenere il traffico e a preparare un circuito interessante e molto impegnativo.

In 6 ci buttiamo in questa avventura e mentre ci aspettiamo un percorso piatto e veloce ci imbattiamo invece in una delle gare più impegnative che ricordi.

Se la partenza pare essere più scorrevole perché in leggera discesa, il lungo ritorno che parte dal ciotolato del centro si inerpica impercettibilmente in una estenuante salita, di quelle che a occhio nudo non si fanno vedere ma che mentre le corri ti fanno imprecare ed affaticano le gambe.

Si riprende fiato con una discesa di circa 100 metri che ci offre in velocità una rischiosa curva a gomito e che ci rilancia sull’unico piattone dove poter mettere già il passo. Il tifo ci rincuora e ci imbocca di nuovo sul ciotolato che riprende la subdola salita.

3 giri così.

Per quanto mi riguarda sono partita pronta per dare tutto e davvero di più al momento non avrei potuto fare.
Questo percorso non lascia respirare, dovessi ricorrerla non saprei neppure che tattica usare , pur essendo così impegnativa è comunque una gara da tirare al massimo.
Io concludo in 47:58, 6° di categoria SF40.

Dei miei compagni di avventura il più soddisfatto è senz’altro Davide che primo dei Falegnami scrive un nuovo personal best. Davide che ha già un cuore tutto da runner ha iniziato anche ad usare la testa del runner e a capire come affrontare una gara, si sta facendo le ossa e le soddisfazioni si stanno pian piano snocciolando.
Arriva al traguardo stravolto da una grande prestazione e con un tempo di 37:07, è 23° assoluto.

Può essere orgoglioso papà Serlini che in bicicletta ci sostiene, ormai non possiamo più fare a meno di lui, quando manca sembra non ci sia tifo!

25° assoluto sfila Luca Pretto in 37:18, pur calando negli ultimi chilometri conclude una bellissima gara. Luca Prandini, un po’ acciaccato si batte senza spremersi troppo e raccoglie nonostante tutto un ottimo tempo di 38:21.
Roberto Tononi per nulla in forma fa la sparata iniziale forse per sentirsi do nuovo sull’onda per qualche minuto ma deve cedere il passo e ridimensionarsi, chiude in 39:39.
Segue Cristian Tononi, il Presidentissimo che nonostante i tanti acciacchi e i tanti fermi non molla mai.E anche se conclude con un tempo opaco di 39:50, brilla in grinta e costanza.

In questa trasferta ci accompagnano mogli, morose e figlie che si dedicano al tifo con energia.
Grazie anche a loro che ci sostengono e grazie a Carolina che ci dedica una bellissima fotogallery.
Le fotografie non parlano ma a volte rendono bene le emozioni e i sentimenti che viviamo in quei momenti.

La fotogallery di Carolina.